Blog

Vuoi ottenere finanziamenti europei? Scopri prima come funziona l’Europa

Vuoi ottenere finanziamenti europei? Scopri prima come funziona l’Europa

“Sto cercando un finanziamento europeo per potenziare le capacità della mia impresa e espandere il mio business”.

“Cerco fondi europei per organizzare eventi culturali nella mia città”.

“Desidero accedere a finanza agevolata per migliorare l’infrastruttura informatica e l’efficienza energetica della mia azienda”

Quanti di noi ogni giorno devono fronteggiare esigenze come queste, e quanti di noi, dinnanzi all’imponenza e alla complessità della macchina europea, si sentono smarriti e quasi traditi da un’istituzione che se da un lato mette a disposizione ingenti quantità di finanziamenti a fondo perduto e a tasso agevolato a favore di enti pubblici e privati, dall’altro lato impone un iter di valutazione progettuale e gestione finanziaria che questi ultimi difficilmente possono fronteggiare con le proprie risorse interne?

Per ridurre la distanza e affrontare tale percorso in maniera più pratica, agevole e consapevole, il miglior modo di iniziare e senza dubbio quello di studiare nel dettaglio come funzionano l’Unione Europea e le istituzioni che al suo interno sono preposte all’erogazione di tali fondi.

L’Unione europea, composta da diverse nazioni, è governata da istituzioni al servizio degli Stati membri e dei loro cittadini. Ma qual è nello specifico il ruolo del Parlamento europeo? E quella della Commissione? Che cos’è il Consiglio europeo e in cosa è diverso dal Consiglio dell’Unione europea? Grazie a questa infografica (sviluppata direttamente dall’ufficio comunicazione del Parlamento Europeo) in poco più di due minuti possiamo scoprire come funziona la macchina Europa, da chi è rappresentato ogni Paese nel processo decisionale e quali sono gli attori istituzionali che definiscono gli obiettivi e, di conseguenza, le priorità di intervento sul territorio e l’entità dei finanziamenti distribuiti per farvi fronte.

Fondi europei e Finanziamenti europei-come funziona l-europa

Per ulteriori consigli, approfondimenti, pareri (o perché no, anche discussioni) ci vediamo nei commenti 😉